Tag Archive | adsense

Matrix bridge: connettersi con tutti i social da una sola App

Matrixverse.png

 

Avevamo già spiegato cos’é il protocollo Matrix e come iniziare ad usarlo.

Riassumendo molto brevemente: Matrix é un protocollo di comunicazione aperto e liberamente utilizzabile da chiunque (ognuno puà farsi il suo server Matrix) creando una rete di chat potenzialmente infinita, le cui caratteristiche di sicurezza ed espansione permettono e promettono di fare un sacco di cose. Insomma: si tratta di uno strumento estremamente interessante.

Una delle caratteristiche più interessanti é la capacità di Matrix di dialogare con altre piattaforme. Detto in soldoni: con Matrix si può creare un “gruppo” in cui possono dialogare utenti Matrix, utenti Whatsapp, Telegram, IRC ecc. lasciando che ognuno usi l’App che preferisce. Questo é il “bridging”

Continua a leggere…

Annunci

A cosa serve il Movimento Cinque Stelle?

Coi dati alla mano e mettendo in fila tutta una serie di forti incongruenze tra ciò che viene annunciato e ciò che viene fatto, appare chiaro che vi sono due linee d’interesse: una politica ed una economica.
Quella politica, nei fatti, é chiaramente indirizzata ad una forma di immobile conservatorismo, mascherato da numerose strizzatine d’occhio all’elettorato di sinistra per una questione d’immagine ed opportunismo e da una propaganda urlata che non si fa problemi a usare dati volutamente falsati con una comunicazione incorretta ma di enorme presa mediatica.
Quella economica vive su una scommessa vincente: speculare sull’instabilità attraverso una rete di comunicazione commerciale tutto sommato semplice, anche se estremamente ampia e pervasiva, attraverso l’uso di squadre di ‘influencer’ ed utenti fittizi (NB: solo il 6-7% dei followers di @beppe_grillo sono utenti umani reali) e sfruttando a cascata gli altri media, obbligati, volenti o nolenti, a promuovere le fonti di notizie commerciali gestite dalla Casaleggio Associati.

Qualche cifra? Col Movimento Cinque Stelle il reddito di Beppe Grillo é passato da 4,5 milioni ad una cifra valutabile tra i 7 ed i 15 milioni. Delle numerose inchieste a proposito, questa é quella più completa:
http://micheledisalvo.com/2014/04/ecco-quanto-guadagna-un-blog-come-quello-di-grillo.html